Yemen, 300 vittime per attacchi aerei contro forze governative

Tempo di lettura: 1 minuto

Il nazionale dello ha rilasciato una dichiarazione la sera del 29 Agosto 2019, affermando che i combattenti degli Uniti hanno recentemente lanciato diversi attacchi aerei contro le forze governative di stanza nel sud dello Yemen, causando oltre 300 vittime.

  Secondo la Saba dello Yemen, il Ministero della Difesa yemenita ha dichiarato che i combattenti degli hanno effettuato 10 attacchi aerei, contro le forze governative, nelle vicinanze delle province di Aden e Abyan nello Yemen. La maggior parte delle vittime erano del governo yemenita e alcuni civili.

  Il presidente yemenita Hardy ha rilasciato una dichiarazione lo stesso giorno in cui condannava gli attacchi aerei dei combattenti degli Emirati Arabi Uniti e chiedeva che smettessero di sostenere i separatisti nello Yemen, invitando l’ a continuare a sostenere il governo legittimo dello Yemen.

Hardy ha anche affermato che, dopo la serie di attacchi aerei negli Emirati Arabi Uniti, le forze governative yemenite si sono ritirate da Aden per impedire la distruzione della città.

  Secondo l’ ufficiale degli Emirati Arabi Uniti, il Ministero degli Esteri degli Emirati Arabi Uniti ha risposto il 29 che l’ ha colpito “l’organizzazione terroristica”.

La dichiarazione afferma che i combattenti degli Emirati Arabi Uniti hanno lanciato attacchi aerei per proteggere le forze della coalizione multinazionale da “attacchi di organizzazioni terroristiche”.

Fonte
China.news.jp