Volante Vision Concept by Aston Martin

Tempo di lettura: 1 minuto

Aston Martin mira a portare il lusso del trasporto privato verso il cielo con i suoi velivoli Volante Vision , un veicolo autonomo ibrido-elettrico che può decollare verticalmente. Questa è la prima volta che il marchio automobilistico britannico , tradizionalmente noto per le sue auto sportive di lusso, si avventura nel design degli aerei.

L’Aston Martin ‘Volante’ Prende il nome dalla parola italiana ‘volare’ ed è un progetto che ha visto la luce al Farnborough Air Show, insieme ad altri progetti di aeromobili tra cui il concetto di velivolo ipersonico di .

La Volante Vision Concept, secondo la , abbina l’elegante design della fusoliera di Aston Martin agli ultimi progressi nel settore aerospaziale, dell’elettrificazione e delle tecnologie autonome.

“Siamo all’inizio di una nuova generazione di , la verticale non è più una fantasia”, ha dichiarato il direttore creativo Marek Reichman.

“Abbiamo un’opportunità unica per creare un concept aeromobile di lusso che rappresenterà la massima fusione tra arte e , utilizzando utilizzato forme e proporzioni che esprimono la stessa devozione per il design, l’ingegneria e la bellezza che danno forma alle nostre auto”.

“Con la popolazione nelle aree urbane che continua a crescere, la congestione nelle città diventerà sempre più esigente e dobbiamo cercare soluzioni alternative per ridurre la congestione, ridurre l’inquinamento e migliorare la mobilità. I ​​viaggi aerei saranno una parte cruciale nel futuro dei trasporti, Volante Vision Concept è la soluzione di mobilità di lusso definitiva”, ha dichiarato il CEO di Aston Martin Andy Palmer.

L’Aston Martin è in grado di ospitare fino a tre passeggeri e sarà dotato anche di un pilota automatico.

Fonte