Vino rosso nella Stazione Spaziale Internazionale

Tempo di lettura: 1 minuto

La missione insolita, in cui Space Cargo Unlimited sta lavorando a fianco di altre startup – Thales Alenia Space e Nanoracks, invecchierà il rosso in un ambiente di micro-gravità per un periodo di un anno. Dopo di che il verrà rispedito sulla Terra, per ulteriori analisi.

La vinificazione prevede l’incorporazione di molti elementi tra cui lievito, , cristalli, colloidi e , durante il processo di maturazione. Il progetto Space Cargo Unlimited esaminerà gli effetti delle spaziali e della microgravità sui componenti del vino, durante il processo di invecchiamento di 12 mesi.

Il processo prevede la conservazione di campioni di vino, un chimicamente complesso, a bordo della , l’esecuzione di test biochimici e il confronto di diversi campioni con quelli conservati in una struttura di invecchiamento a terra. Questi sono indicati come studi di Micro (μ) -Biological System (CommuBioS) complessi .

Gli dell’ sperano che lo studio fornisca dati che possano aiutare a comprendere il miglioramento del gusto e la conservazione degli . Questo studio fa parte di un più grande progetto chiamato Mission WISE ( Vitis Vinum in Spatium Experimentia ), che è progettato per funzionare per 26 mesi.

DigitalTechnology