Vestito da uomo e scarpe: gli abbinamenti giusti per ogni occasione

Tempo di lettura: 3 minuti

Scegliere le scarpe per il vestito da uomo non significa solo abbinare al meglio i colori dei due. Spesso gli accostamenti possibili sono molti ed è importante sapere qual è la combinazione perfetta per l’occasione o per manifestare uno stile preciso.

Il vestito blu scuro è quello più semplice da abbinare perché puoi indossare le scarpe di colore nero, marrone e rosso scuro. Le scarpe nere con l’abito blu navy danno vita a un outfit formale e ideale per l’ufficio; le scarpe marroni creano invece un look più versatile, adatto a diverse occasioni e dunque più facile da indossare; infine le scarpe rosso scuro (o bordeaux) puoi sceglierle se vuoi apparire più originale.

Il vestito grigio da uomo è meno formale di quello blu ma altrettanto poliedrico. Anche questo colore, nella sua sfumatura più chiara, si abbina alle tre nuance descritte sopra. Le scarpe nere sono sempre la scelta più sicura e anche la più elegante, specie con la camicia bianca e la cravatta. Le scarpe marroni e rosso scuro invece danno vita a un outfit casual.

L’abito da uomo color grigio antracite si sposa bene con le scarpe nere e quelle bordeaux. Le prime puoi sceglierle senza dubbi, mentre le seconde abbinale solo se l’occasione non è troppo formale, ma comunque elegante. Le scarpe marroni in questo caso le sconsigliamo: l’abbinamento sarebbe troppo estremo.

L’abito marrone è l’ideale con le scarpe dello stesso colore, purché la sfumatura non sia la stessa: tra le due tonalità la differenza deve essere visibile e l’outifit è perfetto se le scarpe sono di un marrone più scuro. Per un contrasto più deciso usa invece le scarpe rosso scuro. Infine le scarpe nere sono da evitare con il vestito marrone: le due tinte non stanno molto bene insieme.

Concludiamo con il vestito nero da uomo, al quale puoi abbinare solo le scarpe nere. Questo perché tendenzialmente l’abito nero si usa in occasioni molto formali che non ammettono scarpe di colore marrone o bordeaux.

Queste sono le linee guida per scegliere l’abbinamento giusto ma non sono regole che devi seguire tassativamente. Sentiti libero di fare un accostamento anti-convezionale se vuoi creare un look davvero inedito ed esclusivo!

Mai come ora l’abito blu da uomo è stato così popolare. E considerate le sue qualità, non si tratta di un semplice trend passeggero. Ci sono infatti delle ottime ragioni per includerlo nel proprio guardaroba: rispetto al classico nero, un completo blu ravviva immediatamente il look, lo ringiovanisce, dona un tocco smart a tutti i fisici di qualsiasi età. Inoltre, si presta ad essere indossato in svariate occasioni.

Da quello chiaro a quello elettrico, fino al più tradizionale navy, tutte le tonalità del blu ben si prestano a vestire la stagione estiva in più modi. Le interpretazioni possono essere molte, noi ne abbiamo selezionate tre decisamente diverse tra loro. Elemento determinante degli outfit sono le scarpe: vedremo come abbinando un diverso tipo di diversifichiamo il completo blu.

1) Abito blu + di cuoio
E’ un abbinamento evergreen, adatto ad occasioni formali e di lavoro ma anche a situazioni mondane a patto che abbiano luogo di giorno. Più scura è la tonalità di marrone della scarpa, più classico e formale diventa l’outfit. Per rendere modaiolo e più giovane l’abbinamento, basterà lasciare nuda la caviglia, regolando l’orlo del pantalone.

2) Abito blu + scarpa nera
Mocassino o con chiusura a cinturino, la scarpa nera rende subito un completo da uomo blu elegante e raffinato. Non a caso questo abbinamento è preferito per le cerimonie e gli eventi di gala.

3) Abito blu + sneakers bianche
Indossare un abito sartoriale con delle scarpe sportive non solo si può (guarda le regole per abbinare le sneakers all’abito da uomo), ma è anche molto trendy. Soprattutto se l’abito in questione è blu. E’ un abbinamento audace ma che soddisfa i gentleman che non rinunciano ad essere eleganti anche nelle situazioni più informali.

Fonte – sartoriabocchese.it