Vescovi Italiani aiutano diocesi colpite da Covid-19

Tempo di lettura: 1 minuto

La ha distribuito altri 10 milioni di euro alle del nord più colpite dalla pandemia di . Il denaro verrà utilizzato per gli aiuti d’ a persone e famiglie in difficoltà finanziarie, per sostenere e istituzioni che stanno lavorando per combattere la pandemia e i suoi effetti e per aiutare le parrocchie e altre entità della Chiesa in difficoltà, ha affermato una dichiarazione della conferenza episcopale.

I fondi sono stati distribuiti all’inizio di giugno e devono essere utilizzati entro la fine dell’anno, afferma la nota. Un rapporto dettagliato su come sono stati spesi i fondi deve essere presentato alla conferenza episcopale entro il 28 febbraio 2021.

L’ulteriore distribuzione di fondi alle diocesi in quelle che il governo italiano aveva definito “zone rosse o arancioni” per i loro alti livelli di infezioni, ricoveri e decessi Covid-19 portarono il totale degli aiuti di emergenza forniti dalla conferenza episcopale a