USA, Libro rivela ex piani bomba nucleare sulla Luna

wallup.net

Tempo di lettura: 2 minuti

La missione, , è siglata con Progetto A119; si è svolta silenziosamente presso la base aerea degli a Kirtland, nello stato del . Gli americani vogliono dimostrare di non essere inferiori all’Unione Sovietica nella corsa per esplorare la .

Leonard Reiffel, un fisico coinvolto in un progetto per far esplodere una bomba sulla Luna è morto nel 2017, all’età di 89 anni, dicendo che l’esplosione sarebbe l’equivalente di quella in durante la Seconda Guerra Mondiale.

Un piano ambizioso sviluppato dall’aeronautica americana, al culmine della , che per fortuna è stato bloccato per mancanza di interesse.

L’astronomo Carl Sagan fece parte del team responsabile per prevedere gli effetti di una esplosione nucleare in bassa gravità e per valutare il valore scientifico del progetto. I documenti del progetto sono rimasti segreti per circa 45 anni, e, nonostante le rivelazioni di Reiffel, gli Stati Uniti non hanno ancora riconosciuto ufficialmente il loro coinvolgimento nello studio.

Questo progetto è stato però rivelato grazie ad un libro di John Greenewald, che ha rivelato il progetto della detonazione di una bomba nucleare sulla Luna, da parte degli Stati Uniti.

Greenewald, 39 anni, ha fatto 3000 richieste al governo degli Stati Uniti ai sensi del Freedom of Information Act.

La notizia sembra una costruita abbastanza bene, ma secondo i conteggi ufficiali, gli USA hanno condotto un totale di 1.054 test nucleari, inclusi 216 test atmosferici, subacquei e spaziali.

La maggior parte dei test ha avuto luogo presso il Nevada Test Site (NNSS/NTS) e i Pacific Proving Grounds, situati nelle e al largo delle isole Kiribati, nell’oceano Pacifico, ed in tre altri siti nell’oceano Atlantico.

Altri dieci test in diversi posti degli Stati Uniti d’, inclusi l’Alaska, altri luoghi del Nevada a parte l’NNSS/NTS, il Colorado, il Mississippi, e il Nuovo .

.:.

Bibliografia
Wikiepdia.org / L.A. Andryushi, N.P. Voloshin, R.I. Ilkaev, A.M. Matushchenko, L.D. Ryabev, V.G. Strukov, A.K. Chernyshev e Yu.A. Yudin, Catalog of Worldwide Nuclear Testing, V.N. Mikhailov. URL consultato il 22 febbraio 2018 (archiviato dall’url originale il 19 dicembre 2013).
Robert Johnston, Johnston Archive of Nuclear Weapons, su johnstonsarchive.net. URL consultato il 22 febbraio 2018.

Immagine copertina di archivio.