USA, Carolina Nikki Haley accetta diventare ambasciatore Nazioni Unite

Tempo di lettura: 1 minuto

haley-mikky-south-carolina-usa

Il della , di origini indiane, diventerà probabilmente il nuovo ambasciatore degli USA, alle Nazioni Unite. La Haley è nota per una frase storica, dichiarata dopo la strage di Charleston nel 2015, quando un bianco uccise 9 persone in una chiesa afroamericana, la quale disse “Un simbolo che divide e che per alcuni significa solo sofferenza – aveva detto – va rimosso”, riferendosi alla rimozione della bandiera confederata dal parlamento del suo Stato.

Se la sua elezione sarà confermata succederà a Samantha Power, l’ex giornalista e attivista dei diritti umani, chiamata da Obama nel 2013.

Fonte