Univeristà Leuven KU, Decifrato codice per un gas a idrogeno economico ed ecologico

Tempo di lettura: 1 minuto

Gli ingegneri di Bioscience di KU Leuven hanno creato un pannello per l’ che produce dall’umidità nell’aria. Dopo dieci anni di sviluppo, il pannello può ora produrre 250 litri al giorno – un record mondiale, secondo i ricercatori. Venti di questi pannelli potrebbero fornire elettricità e calore per una famiglia per un intero inverno.

L’idrogeno gassoso è un vettore di energia che può essere facilmente immagazzinato e trasportato, e può essere convertito a piacimento sia in elettricità che in calore. Il gas non rilascia gas a o , a condizione che si utilizzi per produrlo. È quello che ha sviluppato la squadra del professor Martens: un dispositivo che trasforma la luce solare e il vapore acqueo in gas idrogeno in modo sostenibile.

Un tradizionale converte tra il 18 e il 20 per cento dell’ in . Se poi devi usare quella per dividere l’acqua in gas idrogeno e ossigeno, perdi molta energia. Gli ingegneri della bioscienza KU Leuven hanno risolto questo esatto problema progettando un pannello a idrogeno di 1,6 m² che converte il 15% della luce solare direttamente nel gas idrogeno. È un record mondiale nella categoria di dispositivi che non richiedono metalli preziosi o altri materiali costosi

L’idrogeno è più facile da immagazzinare che dall’elettricità. L’elettricità tampone richiede batterie che sono costose e perdono lentamente tensione. Pertanto, non è una buona idea tamponare l’elettricità dall’estate fino all’inverno. Con l’idrogeno, è una storia diversa. Il gas idrogeno prodotto in estate può essere immagazzinato in un recipiente sotto fino all’inverno. Una famiglia avrebbe bisogno di circa 4 di stoccaggio. Quella è la dimensione di un normale serbatoio di petrolio.

Fonte