Una nota informativa per doverosa correttezza

Tempo di lettura: 1 minuto

Nei giorni scorsi la nostra agenzia di stampa ha ripristinato un “surrogato” del vecchio Freelance, a seguito di pressioni dei rispettivi interessati che, non avendo più la visibilità delle notizie pubblicate, chiedevano il ripristino on line.

L’editore dell’agenzia di stampa, come già scritto altrove, nella necessità di trovare una soluzione adatta ai rispettivi interessati, per il bene dell’informazione giornalistica e degli utenti, ha deciso nel rimettere on line ciò che vedete oggi.

Ricordiamo che il ‘’ ha cambiato nome. In un documento consegnato ad alcuni politici toscani, è scritto che era necessario rimettere on line il sito web reporterfreelance.info, per non perdere la popolarità acquisita.

Il problema è sorto dal fatto che tale denominazione è stata ‘registrata’ da un ente toscano, pertanto il ‘Reporter Freelance’ di oggi è diverso da quello passato.

Per consultarlo cliccare su: “Reporter