Tempo di lettura: 2 minuti

La dell’UE ha svolto un ruolo importante nello sviluppo del diritto dell’UE. Interpreta i trattati e ha accelerato l’ economica e . Oggi la dell’ ( CGUE ) è il principale organo giudiziario, all’interno del quale esiste una superiore che si occupa di casi che contengono maggiore importanza pubblica e un Tribunale che si occupa di questioni di dettaglio ma senza importanza generale, e quindi una separata .

Ai sensi del trattato sull’Unione europeaarticolo 19, paragrafo 2, esiste un giudice di ciascuno Stato membro presso la Corte di e il Tribunale (attualmente 28 su ciascuno).

I dovrebbero “possedere le qualifiche richieste per la nomina ai più alti uffici giudiziari” (o per il Tribunale, la “capacità richiesta per la nomina alla carica superiore”).

Un presidente viene eletto dai giudici per tre anni. Mentre l’articolo 19, paragrafo 3, del TUE afferma che la Corte di giustizia è il tribunale supremo per l’interpretazione delle questioni del diritto dell’UE, in pratica la maggior parte del diritto dell’UE è applicata dai tribunali degli Stati membri (ad esempio la Corte d’appello inglese , il Bundesgerichtshof tedesco , la corte belga di lavoro , ecc.).

I tribunali degli Stati membri possono sottoporre alla Corte di giustizia le domande di pronuncia pregiudiziale .

Il dovere della CGUE è di “garantire che nell’interpretazione e nell’applicazione dei trattati sia rispettata la legge”, sebbene realisticamente abbia la capacità di espandere e sviluppare la legge secondo i principi che sviluppa coerentemente con i valori democratici.

Esempi di sentenze di riferimento e sentenze spesso controverse includono Van Gend en Loos (che detiene il diritto dell’UE per creare un nuovo ordine giuridico e che i cittadini potrebbero intentare causa per i diritti dei trattati), Mangold v Helm (che stabilisce l’uguaglianza come principio generale del diritto dell’UE ), e Kadi / (confermandoil doveva conformarsi ai principi di base del diritto dell’UE). Internamente, il Tribunale della funzione pubblica dell’Unione europea si occupa delle questioni relative al personale dell’UE.

Fonte
wikipedia.org