UE, Cooperazione di polizia e assistenza giudiziaria reciproca

Tempo di lettura: 1 minuto

Il tipo di dati relativi alle persone conservate nel SIS comprende: richieste di estradizione; indesiderabilità della presenza in un determinato territorio; età minore; malattia mentale; stato di persona scomparsa; un bisogno di ; richieste di un’autorità giudiziaria; e sospettato di crimine. Il SIS conserva inoltre i dati relativi a armi da fuoco, di identità, autoveicoli e banconote smarriti, rubati e sottratti.

La Francia è responsabile della gestione del SIS e utilizza un sistema automatizzato di aggiornamento dei dati che si verifica ogni cinque minuti.

Il SIS indirizza automaticamente i dati alle query che arrivano tramite grandi nazionali.

Ogni nazione membro ha un ufficio SIS.

Il SIS ha anche una funzione chiamata “Richiesta di informazioni supplementari all’ingresso nazionale” (SIRENE).

L’ufficio SIRENE registra un “hit” su un record di dati SIS e inoltra ulteriori informazioni per assistere le indagini.

Oltre al SIS e al SIRENE, la convenzione di ha assicurato la cooperazione di polizia e l’assistenza giudiziaria reciproca.

La polizia dei può cooperare per prevenire e identificare il crimine (articolo 39); continuare la oltre confine (articolo 40); proseguire oltre confine in determinate circostanze (articolo 41); e condividere informazioni rilevanti per la repressione o la di in flagrante delicto o all’ordine e alla pubblica (articolo 46).

Ciò consente l’esecuzione di sentenze penali ed estradizioni in cui un cittadino tenta di rifugiarsi in un altro territorio.

Fonte
wikipedia.org