UE approva erogazione quasi $ 34 milioni aiuti alla Moldavia

Tempo di lettura: 1 minuto

La Commissione europea ha approvato l’erogazione di ulteriori 30 milioni di euro ($ 33,8 milioni) in assistenza macrofinanziaria a favore della Moldavia volta ad aiutare il paese a coprire le sue esigenze di esterno.

Paolo , per l’economia, ha dichiarato in una dichiarazione del 10 luglio che la seconda parte “aiuterà la Moldavia a far fronte allo shock economico causato dalla di coronavirus”.

Gentiloni ha anche elogiato la Moldavia per “gli sforzi di riforma perseguiti, ad esempio per migliorare il sistema giudiziario e combattere la corruzione”.

Segue una prima rata di 30 milioni di euro nell’ottobre 2019. Ogni tranche è composta da 10 milioni di euro ($ 11,3 milioni) in sovvenzioni e 20 milioni di euro ($ 22,6 milioni) in prestiti a basso interesse a lungo termine.

Tuttavia, la commissione ha annullato una terza rata del valore di 40 milioni di euro ($ 45 milioni) a causa di problemi in sospeso, tra cui la mancanza di progressi sostanziali nel recupero di oltre $ 1 miliardo che sono scomparsi dalle maggiori del paese tra il 2012 e il 2014, nonché mancata adozione di un codice doganale in linea con le direttive dell’UE e riforma del Consiglio superiore della magistratura.

Separatamente, la Commissione europea ha osservato che l’UE sta anche concedendo prestiti per 100 milioni di euro ($ 113 milioni) alla Moldavia per aiutarla a limitare le ricadute economiche dell’epidemia di coronavirus nell’ambito di un’assistenza macrofinanziaria di 3 miliardi di euro (3,25 miliardi di dollari) programma per 10 paesi principalmente dell’Europa orientale.

Il comunicato stampa della Commissione afferma che la seconda parte è stata concordata dopo l’entrata in vigore della Moldavia “importanti misure nei settori della del settore finanziario, della del settore pubblico, della lotta alla corruzione e del , dell’ e del clima delle imprese e dell’attuazione di Deep and Area di completa (DCFTA). ”

Fonte : RFerl.org