Turchia, Volkswagen decide rinviare costruzione impianto

Tempo di lettura: 1 minuto

Il gruppo automobilistico tedesco ha rinviato indefinitamente la decisione di costruire il suo in Turchia. Secondo la pubblicazione Handelsblatt, ciò è dovuto all’inizio dell’operazione antiterroristica, che ha lanciato la scorsa settimana nel nord-est della Repubblica araba siriana.

“Stiamo osservando la situazione con grande cautela”, ha detto ai un portavoce della azienda automobilistica. Aggiungiamo che la dell’impianto è stata pianificata vicino alla città di Izmir.

Come ricorda Gazeta.ru , l’obiettivo dell’operazione antiterroristica chiamata Sorgente di Pace, condotta dalla Turchia nel nord della RAS, è la lotta contro i militanti curdi e i dell’ISIS.

Nel corso delle ostilità nella Repubblica araba siriana, i militanti SDF che collaborano attivamente con i terroristi dell’IG hanno catturato la costa orientale dell’Eufrate, abusando e discriminando la popolazione araba locale, spesso con il pretesto di “combattere l’ISIS”.

Fonti
Volkswagen
gazeta.ru