Tunisia ha inaugurato la sua prima centrale solare

Tempo di lettura: 1 minuto

“Chams Enfidha”, la stazione ha la capacità di un e il suo costo è stimato in 3,3 milioni di dinari. Lo stato ha fatto un investimento di 2,3 milioni di dinari, mentre un investitore privato ha fornito un milione di dinari per completare il progetto.

Il Ministero dell’, dell’energia e delle del paese ha rivelato un calo dell’8% del deficit mensile della dell’energia alla fine di aprile 2020, stimato a non meno di 1,923 miliardi di dinari.

Secondo i dati diffusi dal Ministero, un leggero miglioramento è stato registrato nella produzione di idrocarburi durante il periodo indicato, rispetto ai mesi passati.

Tuttavia, ha dichiarato che il livello di produzione in rimane “inferiore alle previsioni annuali”, a causa della pandemia di coronavirus, oltre alla sospensione e al rinvio della perforazione di cinque pozzi petroliferi.

Per quanto riguarda la produzione di idrocarburi, la produzione giornaliera di è aumentata a quasi 38.400 barili, rispetto a una produzione media di 37.300 barili prima del 25 giugno, superando le aspettative iniziali del governo.

La produzione giornaliera di gas ammontava a circa 38.000 barili, rispetto a un precedente tasso di produzione nell’intervallo di 34.700 barili, mentre le aspettative indicavano il raggiungimento di 48.600 barili, che è ancora lontano da raggiungere.

La produzione giornaliera di gas liquefatto è aumentata a 4.300 barili nello stesso periodo, rispetto a un tasso di produzione medio di 3.700 barili. La produzione di petrolio della Tunisia è notevolmente diminuita negli ultimi anni.

Dopo essere stato di oltre 80.000 barili al giorno, è sceso a meno di 40.000, influenzando la bilancia commerciale interna a causa dell’elevato costo delle di petrolio e del suo impatto diretto sul fondo di sostegno, che copre parte del costo del carburante nel locale mercato.

Questo calo è dovuto principalmente all’aumento della produzione giornaliera di tutti i tipi di idrocarburi (petrolio e gas) fino a raggiungere 80.700 barili.

Fonti varie