Toscana, non ci sono soldi per l’editoria locale?

Tempo di lettura: 1 minuto

Il sostegno alle imprese radiotelevisive e all’editoria locale è previsto con una Legge Regionale del 4 agosto 1997, n. 62. Nell’articolo 1 si legge:”La Regione, allo scopo di agevolare la più completa espressione delle esigenze e delle istanze presenti nella società toscana, favorisce il più ampio pluralismo del sistema informativo ed editoriale sostenendo la qualificazione e valorizzazione delle imprese di informazione locale, scritta, radiotelevisiva o con altre tecnologie, operanti nella Regione.”

La nostra agenzia di stampa è dal 1997 che non riceve alcun supporto dalla Regione Toscana, né da enti ad essa collegati.

A chi legge ogni commento personale.