[Toscana] Giornalismo: Due pesi e due misure ?

Condividi nei social net

Il fatto che andiamo a presentare è pubblicato sulla recente newsletter dell’Ordine dei Giornalisti della Toscana del mese di Febbraio 2017, ove diversi colleghi hanno riferito su una pubblicità inerente ad una agenzia che compie i suoi venti anni di servizio d’informazione.

La domanda di questi colleghi è la seguente:” E’ giusto che si debba usare la newsletter dell’Ordine dei Giornalisti della Toscana per far sapere a tutti che tal agenzia ha compiuto 20anni di servizio?”

Se è si, allora, tutte le testate presenti in Toscana, indistintamente, hanno diritto ad essere ugualmente visibili sulla newsletter dell’Ordine dei Giornalisti.

Se è no, la Newsletter non andava utilizzata per fare pubblicità ad un mezzo di informazione locale e, quindi, diventa un privilegio che non andava concesso.

Fonte