Toscana, Coronavirus: situazione

Tempo di lettura: 1 minuto

L’assessore alla della , Stefania Saccardi, sta cercando in ogni modo nel rassicurare i giornalisti che chiedono maggiori informazioni sulla situazione dei in Toscana, in particolare quelli di rientro dalle zone colpite dal .

La Saccardi riferisce che i possibili rischi in Toscana, in particolare a Prato dove c’è una numerosa comunità cinese, non riguarda i , ma quelli che sono andati al Capodanno Cinese.

Intanto quasi quattrocento bimbi cinesi, compreso le loro famiglie, residenti in Toscana – 370 dei quali nelle province di , Prato e Pistoia – sono in isolamento domiciliare e vengono ogni giorno sottoposti a controlli da parte del dalle Asl, per scongiurare eventuali casi di coronavirus.

In totale i rientri in Toscana saranno 2500, mentre ad oggi circola un dato di 1300 già presenti nella regione e sembra che molti di loro non hanno problemi al coronavirus.

Coronavirus, stop all’ambulatorio dell’Osmannoro. 161 famiglie cinesi monitorate dall’Asl

Questi sono i dati territoriali al 22 febbraio 2020:

FIRENZE
Nuclei familiari in attiva: 9

PRATO
Nuclei familiari in sorveglianza attiva: 141

PISTOIA
Nuclei familiari in sorveglianza attiva: 1

EMPOLI
Nuclei familiari in sorveglianza attiva: 10

I numeri da chiamare per i casi sospetti sono:

(Firenze, Prato, Pistoia, Empoli) 055 5454777

nord ovest (Pisa, Livorno, Lucca, Massa Carrara, Viareggio) 050 954444

-Asl est (Arezzo, Grosseto, Siena) 800 579579

Ricordiamo che i residenti cinesi in Toscana sono 56.084 su 417.382 stranieri, secondo i dati Istat al 1 Gennaio 2019. In Italia i cinesi sono 299.823, su 5.255.503 stranieri (5,7%).

Questi sono i residenti cinesi per provincia in Toscana:

1. Prato 25.768
2. Firenze 22.745
3. Arezzo 1.624
4. Pisa 1.499
5. Pistoia 1.497
6. Lucca 776
7. Livorno 763
8. Siena 571
9. Massa-Carrara 468
10. Grosseto 373

Ad oggi, come sia nato il coronavirus, ha fonti diverse, ma le uniche attendibili sono soltanto quelle scientifiche. Il resto a giro è speculazione, gossip, fake news; fate attenzione ad incolpare il ‘popolo’ cinese altrimenti sarete accusati di -razzismo-!

Fonti varie