Tata Power e la Rockefeller Foundation annunciano un’impresa rivoluzionaria

Tempo di lettura: 1 minuto

Tata Power e The Foundation hanno annunciato il lancio di TP Renewable Microgrid Ltd., che affronterà una delle sfide più pervasive nell’ moderna: la mancanza di accesso a elettricità economica e affidabile per milioni di case e imprese rurali.

Questa collaborazione unica amplierà la campagna in corso del governo indiano per fornire elettricità alle aree rurali, liberando il potenziale delle microgriglie per servire le famiglie e le imprese che soffrono di scarsa affidabilità e copertura a causa della tradizionale basata sulla rete.

Le imprese e le famiglie rurali continuano a fare affidamento su per alimentare le esigenze quotidiane, con oltre il 40% delle imprese rurali in stati come Bihar e Uttar Pradesh che si affidano a fonti di energia non di rete come il diesel.

Ridimensionando un innovativo modello di microgrid da implementare in collaborazione con Smart Power India (SPI) e l’Institute for Transformative Technologies, TP Renewable Microgrid Ltd. fornirà a quasi 5 milioni di famiglie, incidendo direttamente sulla vita di oltre 25 milioni di persone il prossimo decennio.

TP Renewable Microgrid Ltd. sarà gestita e gestita da Tata Power, la più grande azienda di alimentazione integrata dell’India con circa 11.000 MW di capacità di generazione installata e oltre 2,6 milioni di clienti gestiti a Delhi, Ajmer e Mumbai.

Il lancio anticipato di 10.000 griglie di TP Renewable Microgrid Ltd. amplierà drasticamente l’impronta globale della microgriglia e fungerà da catalizzatore per i governi e il settore privato per collaborare alla costruzione di reti pulite, resistenti e stabili in altri mercati.

SPI, che è stato lanciato da The Rockefeller Foundation nel 2015, fornirebbe competenze tecniche all’impresa, avendo costruito microgriglie che oggi forniscono elettricità pulita e distribuita a oltre 200 nelle zone rurali dell’India.

Fonte: Tata Power