Svezia – Stoccolma, Rubate da nota galleria preziose opere di Salvador Dalì

Tempo di lettura: 1 minuto

La Couleur in è stato oggetto di un furto ove sono sparite preziose sculture in bronzo e incisioni del famoso surrealista spagnolo Salvador Dalì. “Ogni scultura ha un valore di migliaia di euro” – ha dichiarato il proprietario della galleria Peder Enström.

Le sculture, alte 40-50 cm, furono prestate dalla Svizzera per una mostra di alcuni giorni, che si sarebbe conclusa sabato.

Secondo l’esperto svedese Magnus Bexhed i ladri non sono pienamente consapevoli di come funziona il mercato dell’arte, poiché a breve si saprà, grazie all’era attuale digitale, dove potrebbero essere ricollocate le opere rubate.

Fonte