Stena Line chiude definitivamente la tratta Oslo-Frederikshavn

Tempo di lettura: 1 minuto

A causa del (COVID-19) e delle ai imposte da diversi paesi, Stena Line ha visto, come molte altre compagnie nel settore dei , un drastico calo delle di .

L’effetto è stato il peggiore in Scandinavia e sabato 14 marzo la Stena Line ha smesso di operare sulla rotta – Frederikshavn fino a nuovo avviso. Giovedì 19 marzo è stata presa la decisione di chiudere definitivamente il percorso dopo oltre 40 anni di attività.

La decisione prevede che Stena Line chiuderà il proprio ufficio a Oslo, con conseguenze per 30 dipendenti a terra. La nave Stena Saga è attualmente installata nel suo porto di registrazione, Göteborg .

“Questa è una decisione difficile da prendere, ma stiamo vivendo tempi difficili in generale come azienda. La rotta Oslo-Frederikshavn dipende totalmente dal servizio e dall’alta stagione estiva. Stimiamo che quest’anno a causa del Coronavirus non avremo una stagione di punta e semplicemente non possiamo permetterci di aspettare e sperare fino al prossimo anno ”, afferma Niclas Mårtensson, CEO di Stena Line .

Fonte: Stena Line