Stati Uniti, Tennessee vieta aborto se rilevato battito cardiaco

SYDNEY, NSW - JUNE 07: A pregnant woman holds her stomach June 7, 2006 in Sydney, Australia. Australia is currently enjoying a baby boom, with the Australian Bureau of Statistics registering a 2.4% increase in births from 2004 to 2005, which represents the highest number of births since 1992. The Australian Federal Government has been encouraging people to have more babies, with financial incentives and the slogan by treasurer Peter Costello to "have one for mum, one for dad, and one for the country". The Federal Government has identified falling fertility rates and the ageing population as long-term problems for Australia's growth and prosperity. (Photo by Ian Waldie/Getty Images)

Tempo di lettura: 2 minuti

o stato del Tennessee avrà una nuova legge che offre ai bambini non ancora nati una delle maggiori tutele negli Stati Uniti. Il Senato del Tennessee ha votato in modo schiacciante per approvare un che proibisce l’aborto dopo che è stato rilevato un fetale. Normalmente sono circa sei settimane di gestazione.

La legge proibirà anche l’aborto se il medico sa che una sta cercando la procedura sulla base del sesso o della razza del , o se non vuole portare a termine la gravidanza perché il non ancora nato ha una di di Down.

La nuova legge del Tennessee vieterà inoltre ai in custodia del Dipartimento dei servizi per l’infanzia di abortire e rimuoverà l’attuale opzione per presentare una richiesta di autorizzazione a un giudice.

L’unica possibilità per un’eccezione alle nuove regole è se la vita di una donna incinta è in pericolo, ma non lo stupro o l’incesto .

Infine, la legge impone alle cliniche per l’aborto di pubblicare un cartello nella sala d’attesa e nelle stanze dei indicando che potrebbe essere possibile invertire un aborto chimico. Le cliniche che non riescono a farlo ammettono una multa di $ 10.000.

L’American Civil Liberties Union ha promesso di impugnare il disegno di legge in tribunale.

“Il passaggio dell’Assemblea generale del Tennessee di questo disegno di legge pericoloso, categoricamente incostituzionale è inaccettabile”, ha dichiarato venerdì Hedy Weinberg, direttore esecutivo dell’American Civil Liberties Union of Tennessee.

“I legislatori hanno utilizzato questa misura in un gioco di manovre politiche per approvare il bilancio statale, spingendolo senza riguardo per gli attuali Tennessea a cui verrà negato l’accesso alle cure di cui hanno bisogno, compreso l’aborto”.

Il Tennesean ha riferito che il disegno di legge, parte dell’agenda legislativa del Governatore Bill Lee, è stato in gran parte abbandonato all’inizio di questa primavera in mezzo alla pandemia di , ma che “ha trovato attraverso i negoziati di bilancio dell’ultimo minuto tra la Camera e il Senato giovedì. …

Il disegno di legge è stato approvato con le regole del Senato sospese, in quanto non era sul calendario legislativo della camera e senza alcun membro del pubblico presente. ”

Il governatore Lee ha twittato il suo apprezzamento per l’approvazione del disegno di legge, dicendo: “ Una delle cose più importanti che possiamo fare per essere pro-famiglia è proteggere i diritti dei più vulnerabili nel nostro stato, e non c’è nessuno più vulnerabile del non ancora nato . ”

Fonte : Aleteia