Spagna, Principale punto di ingresso per i migranti (1)

Tempo di lettura: 1 minuto

La è diventata il principale punto di ingresso per i che cercano una vita migliore in , dopo che l’Italia ha chiuso i suoi porti e la Grecia ha iniziato a rimandare i migranti in Turchia ai sensi di un accordo del 2016 con l’ (UE).

La rotta marittima migrante più utilizzata verso l’Europa è ancora una volta dal Mediterraneo orientale verso la Grecia, afferma l’Organizzazione internazionale per le migrazioni (OIM).

Le autorità marocchine stanno impedendo alle barche di salpare per la Spagna, ha dichiarato Jose Encinas dell’associazione di polizia civile AUGC Guardia nella regione meridionale dell’Andalusia dove la maggior parte dei migranti sbarca.

Un esperto di migrazione presso un’organizzazione internazionale, che ha chiesto di non essere nominato, ha dichiarato: “La polizia marittima marocchina ha dispiegato mezzi in punti strategici, soprattutto nel nord” per frenare le partenze dei migranti verso la Spagna.

Il numero di migranti che arrivano via mare in Spagna è precipitato con il fermando le partenze delle barche da quando hanno firmato accordi redditizi con Madrid e Bruxelles, affermano gli esperti.

Finora quest’anno 15.683 migranti sono arrivati ​​via mare, il 45 percento in meno rispetto ai primi otto mesi del 2018, secondo i dati del ministero degli interni spagnolo.

Fonte