Skyler Grey ha trasformato Lamborghini Aventador S in una tela

Tempo di lettura: 2 minuti

Automobili Lamborghini ha rivelato Aventador S interpretato da un artista di 19 anni Skyler Gray, considerato la stella nascente della street art mondiale. L’eccezionale Aventador S di Skyler Gray incarna l’arte automobilistica di Lamborghini e l’arte dell’artista, il cui stile pop iconografico è stato paragonato a artisti del calibro di Andy Warhol, Keith Haring e Jean-Michel Basquiat.

È l’artista più giovane ad avere le sue opere esposte in musei e fiere d’arte internazionali, ed è stato nominato nella lista “30 under 30” di Forbes del 2017 tra gli artisti più influenti in tutto il mondo.

L’Aventador S è stato consegnato all’artista già dipinto nel nuovo negozio di vernici Lamborghini. Il processo creativo, che è durato quasi un anno, insieme a tre settimane nel laboratorio di verniciatura, è stato eseguito in collaborazione con un team interfunzionale di tecnici e specialisti in pittura, logistica, assemblaggio e qualità. Il risultato è la prima opera d’arte legale su strada a quattro ruote.

Skyler Grey ha utilizzato le tecniche chiave della street art, come aerografi, pistole a spruzzo, rulli e stencil, per decorare la carrozzeria dell’auto con il suo caratteristico stile pop in arancione e giallo. Il colore di base arancione, Arancio Atlas (arancione), serviva da tela su cui Gray esprimeva tutta la sua creatività. Le parti esterne presentano pennellate audaci e irregolari (in giallo, arancione scuro e bianco e gli schizzi di colore e vernice gocciolavano sulla superficie usando la tecnica della pittura a goccia. Inoltre, l’artista ha raffigurato tori che correvano lungo il lato o che emergevano da le prese d’aria e dall’iconica lattina di Campbell, un cenno al “32 Campbell’s Soup Cans” di Warhol. La carrozzeria era finita con la firma di Skyler Grey e l’inconfondibile fulmine sopra il suo nome.

Gli interni, in pelle Nero Ade (nero) con cuciture arancio a contrasto, sono decorati con l’immagine ricamata di un toro cartone animato sul pannello posteriore.

L’Aventador S di Skyler Gray, acquistato da un collezionista d’arte, sarà il primo Lamborghini ad essere certificato tramite l’innovativa tecnologia blockchain.

Lanciato in collaborazione con Salesforce, il progetto pilota “Lamborghini Sicura” mira a proteggere l’auto come opera d’arte.

Implica un processo di certificazione di autenticità, che utilizza la tecnologia Blockchain di Salesforce per garantire la sicurezza e l’incorruttibilità dei dati.

Fonte