Tempo di lettura: 1 minuto

Simonino di Trento, tradizionalmente san Simonino, (Trento, marzo 1475), è stato un fanciullo morto durante la Pasqua del 1475 e venerato come beato dalla Chiesa cattolica sino al 1965. Prima del 1965 il Martirologio Romano, a proposito di san Simonino, informava i lettori su come ogni anno, il 24 marzo, si celebrasse a Trento “la passione di san Simone, fanciullo trucidato. I fatti, ricostruibili attraverso gli atti del processo istruito, andarono in questo modo. Un bambino di due anni e mezzo scomparve la sera del 23 marzo 1475, Giovedì santo, e fu ritrovato cadavere la domenica di Pasqua, nelle acque di una roggia.

This content is selected daily with rigorous verification work. The content is reserved for communication and information professionals worldwide. To read the content and support the professional work of journalists, all over the world, write to: redazione@reporterspress.it