The U.S. Army delivered the first battery to the warfighter in 2009.

Tempo di lettura: 3 minuti

Sierra Depot (SIAD) offre una piattaforma di prontezza unica per l’esercito totale e la forza congiunta. SIAD svolge una vasta gamma di logistiche e di mantenimento a lungo termine, che vanno dalla ricezione delle attrezzature e dalla visibilità delle risorse all’assistenza a lungo termine, allo stoccaggio e al mantenimento, alla riparazione / azzeramento di tutti i sistemi di carburante e acqua dell’esercito.

Il deposito è un subordinato del carro armato dell’esercito americano e del comando degli armamenti (TACOM) e offre una soluzione competitiva a livello aziendale alle sfide logistiche e colma un vuoto critico nella gestione del materiale e delle attrezzature verso la fine della sua prima vita. Queste operazioni uniche forniscono prontezza e valore operativo al Dipartimento della Difesa attraverso la gestione e la ridistribuzione controllata di questa attrezzatura.

SIAD ha una grande esperienza nel ripristino delle attrezzature, nelle nuove operazioni di assemblaggio / assemblaggio, nelle operazioni di , nel mantenimento delle scorte dei progetti operativi e in una missione di ridistribuzione per gli articoli di Classe VII e IX. Ha istituito un centro di fine vita per veicoli da combattimento e non da combattimento.

SIAD supporta funzioni simili per l’abbigliamento organizzativo e le attrezzature individuali (OCIE) e l’ufficio centrale di gestione (OCM) per ricevere, identificare, classificare, ricevere / registrare indumenti per più agenzie come l’ufficio di esecuzione del programma, l’OCM, l’agenzia di della difesa e la US Air Force.

Il deposito può elaborare OCIE “in eccesso” da queste agenzie e varie strutture per i problemi di abbigliamento (CIF), nonché articoli restituiti dal sud-ovest asiatico, compresi posti, campi e stazioni.

Queste capacità hanno permesso al deposito di diventare un centro di consolidamento e distribuzione per l’OCM, supportando le operazioni di ripristino dell’OCIE a livello di brigata e il CIF della Riserva dell’esercito americano.

Il deposito ripara anche le piastre ESAPI difettose con un notevole risparmio sui costi dell’esercito.

Sierra Army Depot è stato istituito nel 1942 come deposito per l’ordinamento e la fornitura generale. Nel corso degli anni, SIAD si è adattato alle mutevoli condizioni diventando sede di sistemi operativi di progetto. Oggi, SIAD offre una gamma unica di logistica, supporto e capacità di manutenzione.

Le funzionalità includono:

– Certificato sia in ISO 9001: 2015 Quality Management che ISO 14001: 2015 Environmental Standard; sulla buona strada per diventare un’installazione certificata Star con programma di protezione volontaria (VPP).

– Più di 36.000 acri costruibili.

– Pista da 10.000 piedi in grado di supportare e commerciali.

– Esperti nella gestione della configurazione di assemblaggio e kit, confezionamento e containerizzazione di sistemi militari unici.

– investe continuamente nel miglioramento dei processi per perfezionare e far progredire le competenze chiave della logistica, della rapida implementazione e delle operazioni industriali

– Esegue la ricevuta, la responsabilità, lo stoccaggio, la cura delle forniture in deposito, azzeramento, aggiornamenti, configurazione del sistema, equipaggiamento e assemblaggio e spedizioni in tutto il mondo su una serie di programmi, tra cui scorte pre-posizionate dall’esercito, fornitore di forza, scorte all’ingrosso e vari prodotti della flotta.

– Funge da sede di gestione centrale per le scorte e le attività all’ingrosso gestite da articoli e programmi; riceve, registra, classifica, immagazzina, mantiene, sostiene e spedisce materiale sulla direzione dei proprietari; visibilità totale di risorse e materiali per determinare la disposizione e analizzare i requisiti futuri.

– Moderna rete di trasporto organico, in grado di supportare tutti gli aerei militari e commerciali, ferroviari e camion in grado di rispondere immediatamente a tutte le esigenze in tutto il mondo.

– Prototipazione di conservazione e confezionamento.

– La più grande struttura retrograda dedicata dell’esercito per attrezzature e materiale di ritorno da unità e teatro; esegue la gestione della logistica sulla maggior parte degli articoli gestiti dall’esercito, degli articoli gestiti dall’esercito e restituiti attrezzature di Classe IX per il riutilizzo e la ridistribuzione con la guida dei responsabili degli oggetti e dei programmi.

– Gestisce la maggior parte dell’attrezzatura non standard retrogradata (NSE) dell’esercito; riceve, identifica, classifica, inventari, negozi, protegge, ispeziona, imballa e spedisce in tutto il mondo.

– Riceve, identifica, classifica, inventari, negozi, protegge, ispeziona, imballa e spedisce in tutto il mondo, un grande volume di oggetti OCIE dell’esercito.

– Gestisce gli oggetti finali principali di Classe VII in eccesso nel proprio Centro di fine vita del veicolo e dell’attrezzatura da combattimento; più di 20.000 veicoli da combattimento ed equipaggiamento immagazzinati per i gestori degli oggetti; riceve, identifica, classifica, inventari, negozi, protegge e spedisce beni; esegue la raccolta controllata di parti per linee di produzione, unità dell’esercito attive e vendite militari straniere.

Fonte : Wikipedia