Sequestro record di 701 Kg di cocaina nel porto di Oran

Tempo di lettura: 1 minuto

I doganieri, a Maggio 2018, hanno fatto un record di 701 Kg di nel porto di Oran, la seconda città più grande dell’. La notizia non è certo attuale, ma ciò che importa è che gli sono stati trovati a bordo della Vega-Mercury in un contenitore che trasportava carne congelata!!! Il carico aveva cominciato il suo viaggio in , dopo aver fatto scalo ai porti spagnoli di Las Palmas e Valencia prima di arrivare ad Oran. Le autorità spagnole avevano informato i loro omologhi algerini.

La nave- era stata commissionata dal più grosso importatore algerino di carne congelata, Dounia meat, una società di proprietà dell’uomo d’affari Kamel Chikhi – soprannominato “El-Bouchi” (il macellaio) – e i suoi fratelli. Chikhi e altri tre membri della società sono stati arrestati. Lo scandalo, conosciuto sotto il nome di “Cocainegate”, ha portato alla destituzione di alti responsabili, tra cui l’ex-direttore generale della sicurezza nazionale, il maggiore Abdelghani Hamel. Il suo autista personale è stato anche coinvolto nell’.

Fonte : ADUC