Scotty’s Little Soldiers

Tempo di lettura: 1 minuto

Scotty’s Little Soldiers è un’ benefica britannica che sostiene bambini i cui genitori sono morti mentre prestavano servizio nelle . È stata fondata nel 2010 dalla signora Nikki Scott dopo che suo marito il caporale Lee “Scotty” Scott è stato ucciso nel 2009 mentre era in servizio attivo in con il 2 ° Royal Tank Regiment .

L’ente benefico sostiene bambini e giovani che hanno perso un genitore mentre prestavano servizio nell’esercito regolare o di riserva, della marina o dell’aeronautica militare, in servizio attivo o per incidente o malattia, compresi quelli dimessi dal medico prima della morte. Fornisce tre programmi di supporto: “Sorrisi” offre gite e regali; “Support” aiuta con consulenza e supporto familiare; e “Strides” offre borse di studio e assistenza per l’educazione e lo sviluppo personale.

Nel 2013 una partita tra squadre che rappresentavano la carità e le forze armate ha conquistato un record mondiale per la più lunga partita di calcio del rugby union di sempre, a 24 ore e 50 minuti.

Fonte : Wikipedia.org