Samsung taglierà quasi 300 posti di lavoro ad Austin

Tempo di lettura: 1 minuto

Austin Semiconductors ha dichiarato alla Texas Workforce Commission che i inizieranno il 31 dicembre 2019 quando chiuderà il suo progetto di Central Processing Unit a 3900 N. Capitale del Texas Hwy.

La mossa è stata telegrafata all’inizio di ottobre, quando ExtremeTech ha riferito che Samsung stava cercando di smettere di sviluppare le proprie CPU core – componenti chiave dell’hardware del computer che eseguono calcoli – e poteva invece utilizzare CPU core prodotte da Arm Holdings.

Samsung sta inoltre chiudendo la sua struttura di Central Processing Unit a San Jose, in .

Michele Glaze , portavoce di Samsung Austin Semiconductor, ha dichiarato che i dipendenti interessati potranno lavorare con una società di reclutamento per trovare nuovi posti di .

Samsung Austin Semiconductor è uno dei maggiori datori di lavoro nel campo della e della produzione ad Austin. La società impiegava circa 3.600 persone nell’area di Austin all’inizio di questo mese .

Samsung è stata una delle principali destinatarie di incentivi pubblici ad Austin. Fino a luglio, la società aveva ricevuto $ 65 milioni di sgravi fiscali dalla contea di Travis dal 2009, secondo il Austin Business Journal .

Fonte