[Salute] Thé, Le bustine contengono quantità illegali di pesticidi letali.

Tempo di lettura: 1 minuto

CBC News ha condotto un’ sui livelli di nelle principali compagnie produttrici di ̀ e, tramite un laboratorio ufficiale, gli investigatori hanno rilevato che più della metà di tutti i tè sottoposti al test contenevano residui di pesticidi i cui livelli erano al di sopra del limite legalmente accettabile. 8 tè su 10 testati contenevano, inoltre, molteplici chimici, con uno dei brand che conteneva ben 22 diversi tipi di pesticidi.

Alcuni dei pesticidi scoperti nel thè, inclusi endosulfano e monocrotofos, sono attualmente sotto processo per essere banditi da diversi paesi a cause di rischi per la salute a cui sono esposti i lavoratori che vi sono a contatto, e dell’impatto negativo che hanno sull’ambiente.

Gli stessi metodi di testing sono stati impiegati dalla Food Inspection Agency (Agenzia d’Ispezione ) nazionale per testare i pesticidi residui sulle foglie di tè essiccate.

Fonti riportate nell’articolo