Salute, Perdita di peso e interventi di chirurgia estetica: Instagram analizza annunci discutibili

Tempo di lettura: 2 minuti

La società tecnologica di proprietà di ha annunciato mercoledì che sta rimuovendo alcuni post relativi a prodotti dietetici e estetica . Sta anche imponendo limiti di età su alcuni tipi di contenuti relativi alle immagini del corpo.

Ciò significa che gli di che promuovono tè che promettono di ridurre il grasso della pancia o celebrità che pubblicizzano kit per il rimpolpamento delle labbra potrebbero avere questi post eliminati.

Emma Collins, responsabile delle politiche pubbliche di Instagram, ha dichiarato al London Evening Standard che la piattaforma sta implementando le linee guida della community aggiornate e intrattenendo conversazioni collaborative con influencer che promuovono prodotti dietetici in modo che siano consapevoli dei cambiamenti.

“Non è nell’interesse della più ampia comunità essere esposti a questo tipo di affermazioni miracolose di marca”, ha detto Collins alla pubblicazione con sede nel Regno Unito.

“Abbiamo anche fatto un ulteriore passo avanti per quanto riguarda i giovani e l’azione che stiamo intraprendendo per i minori di 18 anni è che qualsiasi promozione con marchio dei prodotti per la o intraprendendo procedure cosmetiche sarà limitata, quindi i minori di 18 anni non li vedranno “.

L’annuncio arriva dopo che Jameela Jamil, un’attrice britannica di “The Good Place” della NBC, che ha oltre 2 milioni di , ha avuto discussioni con Instagram per mesi sulla protezione dei giovani da “prodotti di moda che hanno affermazioni fasulle e irrealistiche”, ha detto in un Post di Instagram.

Jamil ha affermato che l’obiettivo era quello di creare uno “spazio più sicuro per tutti noi online”.

“Questo è successo molto più velocemente di quanto mi aspettassi e sono così orgoglioso, felice e sollevato”, ha pubblicato Jamil giovedì. “Questo è uno sforzo di massa. Questa è una vittoria straordinaria che farà la differenza.”

Instagram ha anche consultato Ysabel Gerrard, un professore di media digitali all’Università di Sheffield, prima di apportare il cambiamento nella sua politica.

Gerrard ha twittato che ha anche lavorato con un team di accademici e attivisti (tra cui Jamil) “per cambiare il modo in cui gli utenti di età inferiore ai 18 anni vedono post sulla dieta” miracolosa “e sui prodotti per la perdita di peso e alcune procedure cosmetiche”.

Gerrard ha detto che Instagram rimuoverà i post che fanno una “affermazione miracolosa” su un prodotto dimagrante o dimagrante. La piattaforma di ha dichiarato in una dichiarazione che gli utenti saranno in grado di contrassegnare i post che credono siano in delle regole nelle prossime settimane.

Fonte
techxplore.com