Ristrutturazione dello stadio del Real Madrid Santiago Bernabéu

La società spagnola di e FCC, controllata dal miliardario messicano Carlos Slim, ha ricevuto un contratto per la ristrutturazione dello del Real Santiago Bernabéu, ha detto il club.

FCC inizierà a funzionare immediatamente ed eviterà di interrompere la pianificazione del cast “merengue”.

“L’esecuzione dei lavori sarà compatibile con la celebrazione delle partite del calendario sportivo e con il mantenimento delle solite attività dello stadio”, ha detto il Real Madrid in un comunicato.

“L’impegno del termine per i dello stadio Santiago Bernabéu è di 39 mesi, quindi sarà completato nell’agosto del 2022, estendendo di quattro mesi l’urbanizzazione esterna dello stadio”, ha aggiunto.

Il contratto ha un valore approssimativo di 475 milioni di euro (532 milioni di dollari), riporta il quotidiano spagnolo Cinco Días.

Il mese scorso, Madrid ha annunciato di aver ottenuto un prestito di 575 milioni di euro per finanziare i suoi piani per uno “stadio digitale del futuro”.

Reuters