[Quarantena Alert] La psicoterapia infantile e dell’adolescenza

Tempo di lettura: 2 minuti

La psicoterapia si riferisce alla varietà di tecniche e metodi utilizzati per aiutare i bambini e gli adolescenti che hanno difficoltà con le proprie emozioni e comportamenti. Sebbene esistano diversi tipi di psicoterapia, dipendono tutti dalla comunicazione per ottenere cambiamenti nelle emozioni e nel comportamento della persona.

La psicoterapia può coinvolgere il bambino individualmente, un gruppo di bambini, la famiglia o più famiglie.

Nel caso di bambini e adolescenti, giocare, disegnare, costruire e imitare, oltre a parlare, sono modi importanti per condividere i sentimenti e risolvere i problemi.

Come parte della valutazione iniziale, un professionista qualificato della salute mentale o uno psichiatra infantile e dell’adolescente determineranno la necessità della psicoterapia.

Questa decisione si baserà su fattori quali i problemi attuali del bambino, la sua storia, il livello di sviluppo, la capacità di cooperare con il trattamento e quale tipo di intervento è più compatibile per aiutare con le preoccupazioni attuali.

La psicoterapia viene spesso utilizzata in combinazione con altri trattamenti (farmaci, gestione del comportamento o compiti scolastici).

La relazione che si sviluppa tra il terapeuta e il paziente è molto importante.

Il bambino o l’adolescente devono sentirsi a proprio agio, al sicuro e compresi.

La psicoterapia aiuta i bambini e gli adolescenti in diversi modi.

Ricevono supporto emotivo, li aiutano a risolvere i conflitti con altre persone, comprendono emozioni e problemi e provano nuove soluzioni per i loro vecchi problemi.

Gli obiettivi della terapia possono essere specifici (cambiamenti nel comportamento, miglioramento delle relazioni con amici o familiari) o più generali (minore ansia e maggiore autostima).

La durata della psicoterapia dipende dalla complessità e dalla gravità dei problemi.

I genitori dovrebbero porre le seguenti domande sulla psicoterapia:

Perché è consigliata la psicoterapia?

Quali sono i risultati che possiamo aspettarci di vedere?

Quanto tempo dovrà rimanere in terapia il bambino?

Quanto spesso il dottore vuole vedere il bambino?

Il dottore si incontrerà solo con mio figlio o con tutta la famiglia?

Quanto costano le sedute di psicoterapia?

In che modo (i genitori) ci terranno informati sui progressi di nostro figlio e come possiamo aiutare?

Quando possiamo aspettarci di vedere qualche cambiamento?

Lo psichiatra infantile e dell’adolescente sarà in grado di fornire risposte alle tue preoccupazioni e domande.

Lo psichiatra infantile e dell’adolescente e, altri professionisti della salute mentale, di altri bambini sono specificamente formati per fornire psicoterapia a bambini e adolescenti.

Fonte : aacap.org