Quanto sono sicure le tue vitamine e i tuoi integratori?

Tempo di lettura: 2 minuti

I sudafricani devono essere molto cauti quando usano vitamine e . Questo è il consiglio del dott. Robert Delgado, chiropratico e coach di lifestyle. Il suo consiglio arriva sul retro di un’ di New York del 2015 sul contenuto degli integratori.

I test hanno dimostrato che gli ingredienti di alcuni “integratori a base di erbe” non corrispondevano alle dei prodotti e in alcuni casi non contenevano neppure erbe. Ciò ha portato a gravi conseguenze legali per alcuni rivenditori americani, che sono stati accusati di vendere integratori a base di erbe fraudolenti e potenzialmente pericolosi .

Supplementi in Sudafrica

Il dott. Delgado afferma che molti sudafricani assumono quotidianamente vitamine e integratori nel tentativo di raggiungere l’assunzione raccomandata di importanti nutrienti e vitamine.

Esiste anche un mercato in rapida crescita per medicinali e integratori da banco per la .

DietDoc di Health24, Dr Ingrid van Heerden, evidenzia che numerosi studi hanno scoperto che gli ingredienti più comuni nelle pillole per da banco – tra cui tè verde, polvere di cavolo, CLA e guaranà – non hanno avuto alcun effetto sulla perdita di peso se usato senza la dieta corretta. Ha aggiunto che alcuni prodotti OTC hanno effetti collaterali potenzialmente pericolosi.

Cosa dovresti sapere quando acquisti vitamine e integratori

La ricerca è di vitale importanza quando si acquista un qualsiasi tipo di da banco e il Dr Delgado offre ai i seguenti suggerimenti di ricerca nella scelta degli integratori:

Il prodotto è stato testato da laboratori indipendenti? Considera la reputazione del produttore del marchio del supplemento e dei suoi fornitori per assicurarti che il prodotto non abbia innescato alcun avviso o sanzione per la .

Un supermercato non è probabilmente il posto migliore per acquistare integratori. Piuttosto vai in un negozio di salute rispettabile, soprattutto perché i consulenti saranno spesso in grado di offrire buoni consigli.

Se il prodotto promette che è troppo bello per essere vero, è probabile che anche il prodotto sia troppo bello per essere vero. Fai delle ricerche adeguate prima di cadere per rivendicazioni di miracoli.

Quando eseguono una ricerca su Google per integratori contenenti un determinato nutriente, i consumatori dovrebbero aggiungere le frasi più bio disponibili o la forma più assorbibile alle loro parole chiave di ricerca. Ad esempio, se si sta cercando un integratore con alti livelli di omega 3, la loro ricerca su Google potrebbe essere la più bio omega 3 disponibile o la forma più assorbibile di omega 3 .

Non tutti gli integratori sono efficaci

Secondo il New York Times , il presidente del dipartimento di presso la School of Pharmacy dell’Università del Maryland, il dott. Ralph F. Shangraw, nel 1987 ha testato l’efficacia di oltre 80 integratori di carbonato di calcio e ha scoperto che oltre la metà di essi è discutibile.

Se sei preoccupato per l’efficacia di un integratore di carbonato di calcio, prova il test dell’aceto:

Metti il ​​supplemento nell’aceto e se la compressa non si rompe in piccole particelle nel tempo prescritto (30 minuti per gli integratori di calcio), la sua efficacia è discutibile.

Se un prodotto impiega più di 30 minuti a disintegrarsi, generalmente non si dissolverà bene.

“È sempre meglio assumere i nostri nutrienti da cibi integrali, con gli integratori che sono solo un extra in più, ed è sempre consigliabile consultare un medico o l’ naturale prima di integrare la propria dieta”, afferma Delago.

Fonte
health24.com