Quali sono le cause delle macchie dei denti?

Tempo di lettura: 2 minuti

Nonostante quanto bene funzionino le diverse parti dei denti e le funzioni che svolgono, il loro design intrinseco le rende particolarmente sensibili alle macchie. Ciò può essere causato da una miriade di fattori, tra cui:

Alcuni e bevande : frequentemente cibi con colori profondi causati da cromageni o quelli con acidità, dolcezza e amido particolarmente elevati, come vino, tè, cola, bevande sportive e , può avere un grande impatto sul candore di il tuo sorriso.

Uso di – Il non è solo dannoso per i polmoni e la gola (e la tua aspettativa di vita complessiva), ma è anche dannoso per lo scolorimento dei denti, poiché la e il catrame che contiene tende a macchiare i denti molto rapidamente.

scadente / inadeguata – Pensi che sia fastidioso quando il tuo dentista ti chiede sempre se ti sei lavato e filo interdentale due volte al giorno? Forse, ma la realtà è che una corretta aiuta molto a prevenire le macchie e lo scolorimento rimuovendo i detriti alimentari e prevenendo l’accumulo di placca.

Età e genetica – Invecchiando , lo strato esterno dello smalto sui denti diventa progressivamente più sottile, il che mostra sempre più il colore naturale della dentina situata al di sotto. Inoltre, la tua genetica può determinare la luminosità e lo spessore dello smalto, che determina direttamente l’aspetto dei denti bianchi.

, e traumi – Alcune e i farmaci usati per trattarli (in particolare alcuni tipi di radiazioni, così come gli come la tetraciclina e la doxiciclina) possono influenzare lo smalto e la dentina sui denti e portare a scolorimento. Inoltre, danneggiare lo smalto in qualche modo (come ad esempio la forza contundente) può anche portare a scolorimento.

Fluoruro eccessivo – Sebbene una certa quantità di fluoruro possa impedire la colorazione dei denti, una quantità eccessiva (presente naturalmente o aggiunta artificialmente alla fornitura di acqua) può effettivamente favorire lo scolorimento dei denti.

Fonte : highya.com