Prato, immigrazione clandestina: 84 persone indagate e 15 arrestate

Tempo di lettura: 1 minuto

gdf_scritta

La Guardia di Finanza di , nell’ambito di un’operazione contro l’, condotta da 400 militari in diverse regioni italiane: , Veneto, Lombardia, Campania e Marche, ha indagato 84 persone. Tre persone sono finite in carcere e 12 agli arresti domiciliari, complessivamente sono 19 le misure interdittive emesse dal gip del tribunale di Prato.

I reati contestati sono associazione a delinquere, induzione in errore dell’ufficio immigrazione, falsità ideologica nel rilascio di rinnovi di permessi di soggiorno ed immigrazione clandestina.

I titolari ed alcuni dipendenti di due studi professionali, alcuni dei quali di origine cinese, avvalendosi ciascuno della propria struttura organizzativa di consulenza, avrebbero posto in essere una attività di favoreggiamento alla permanenza, in condizioni di illegalità, di un elevatissimo numero di cittadini , soprattutto , sul territorio nazionale.

Fonte