[Cronaca] Prato, Corte dei Conti condanna vertici Camera Commercio

Tempo di lettura: 1 minuto

corte_dei_conti_toscana

La della ha condannato Carlo L e Catia B, rispettivamente presidente e segretario generale della Camera di Commercio di Prato, a versare in favore della stessa, 125.000 euro come nell’ambito della determinazione del prezzo di offerta per l’acquisto di azioni di Aeroporto di spa (AdF spa).

Nella ricostruzione della causa è emerso che la Camera di commercio di Prato nel 2011 pagò – anche su indicazioni del proprio advisor – le azioni di Adf spa 13,88 euro ciascuna, rispetto agli 11,40 euro pagati dalla Camera di commercio di Firenze. le due camere acquistarono le azioni da Fondiaria-Sai spa.

Fonte