Praga, Barista robotico serve cocktail per i clubbers

Tempo di lettura: 1 minuto

I festaioli di un megaclub di ricevono cocktail la cui quantità servita è programmata, pertanto devono più preoccuparsi di essere derubati con una bevanda di minore . Il locale è a cinque piani ed oltre ad aver eun dj , adesso ha fatto un ulteriore passo avanti con il lancio di un barista robotico per mescolare cocktail, dopo che il suo manager si è ispirato a vederne uno a Las Vegas.

Mentre il DJ elettrico continua la musica al primo piano, i clubbers assetati possono utilizzare i terminali touchscreen per ordinare tra 16 miste.

Il barista – due bracci robotici di pincher, modellati su quelli usati nelle fabbriche automobilistiche – si trova su un piccolo palco in un angolo della stanza, sotto una massa di di liquore, e può sfornare 80 bevande all’ora.

I camerieri portano i drink a chiunque li abbia ordinati.

“È divertente vedere come viene elaborato e ha un sapore davvero buono”, ha detto un clubber tedesco dopo aver provato il suo primo drink, un Cuba Libre.

La lista delle bevande al club, proprio dietro l’angolo del secolare Ponte Carlo, dovrebbe crescere fino a circa 50.

Fonte