[Pisa] Inaugurato il museo delle navi antiche

Il Museo delle Navi Antiche di Pisa (in francese : antico museo barca) è un progetto di museo archeologico che è situato nella parte vecchia Arsenali Medicei di Pisa, che si trova sul Lungarno in Toscana. Nel dicembre 1998 , durante i lavori per la costruzione di un centro di calcolo per la gestione della linea tirrenica delle Ferrovie dello Stato , vicino alla stazione di Pisa San Rossore , le indagini preventive rivelano le vestigia di un porto urbano e tracce di artigianato antico in perfetto stato di conservazione.

La scoperta delle barche trovate in questa antica laguna chiamata Porto delle Conche , sembra presto molto più grande del previsto, e in breve tempo, vengono scoperti sei relitti, interi o parzialmente conservati.

Nell’ottobre 2010, il comune di Pisa acquista l’area della cittadella Medicea (1,7 milioni di euro) – per una grande riqualificazione urbana dell’area – dove dovrebbe nascere un polo turistico al servizio del museo. L’apertura del museo – con una superficie coperta di 5.000 m 2 su 14.000 m 2 del complesso – era inizialmente prevista per il 2014.

“E’ con grande emozione che da Sindaco di Pisa mi appresto a vivere un momento epocale, atteso da quasi venti anni dalla città” – ha commentato l’attuale sindaco di Pisa, Michele Conti, alla inaugurazione tenutasi il 14 Giugno 2019. “Sono convinto che l’apertura del Museo delle Antiche Navi renderà più attrattivi anche gli Arsenali Repubblicani, la Torre Guelfa e il Fortilizio” – ha aggiunto il Sindaco nel suo discorso di presentazione ai presenti.

Fonti Varie
Wikipedia
Ufficio Stampa Comune di Pisa