Pennsylvania, Johnson & Johnson deve pagare $8 miliardi in danni per un farmaco psichiatrico dannoso salute uomo

Tempo di lettura: 1 minuto

La società americano & deve pagare $ 8 miliardi in danni e interessi per non aver avvertito che un psichiatrico potrebbe causare danni negli uomini.

Johnson & Johnson e la sua sussidiaria Janssen Pharmaceuticals furono accusati quando l’attore Nicholas Murray disse alla corte di Filadelfia che il farmaco Risperdal, prescritto per curare la schizofrenia e il , gli aveva fatto ingrossare i dei pettorali.

La società ha contestato la sentenza in una dichiarazione, definendo i danni concessi “gravemente sproporzionati” con il premio iniziale nel caso di $ 680.000.

“La società è fiduciosa (la sentenza) verrà annullata”, ha affermato la dichiarazione, e “si muoverà immediatamente per mettere da parte questo verdetto eccessivo e infondato”.

Nella dichiarazione, Johnson & Johnson ha accusato il tribunale di impedire alla propria squadra di difesa di presentare “prove chiave” sull’etichettatura Risperdal.

La società sta affrontando una serie di denunce nei tribunali statali per non aver correttamente avvertito degli effetti collaterali di Risperdal, tra cui in , e Missouri.

Risperdal, approvato per il trattamento degli adulti dall’US Food and nel 1993, ha registrato vendite per circa $ 737 milioni (672 milioni di euro) nel 2018.

Fonte