Palm Beach, Casa miliardario Jim Clark a $ 95 milioni

Tempo di lettura: 2 minuti

Clark acquistò la casa nei giorni esaltanti della navigazione internet del 1990; Netscape fece una fortuna alla fine degli anni ’90, e l’esperto informatico raccolse la proprietà conosciuta come ‘Il Palmetto’ circa tre anni dopo che la compagnia andò al pubblico con un botto, e vendette per un miliardo ad AOL. Clark ha pagato solo $ 11 milioni nel 1999, e lo ha restaurato magnificamente. La residenza principale in stile italiano ha un significato storico: risale al 1927 ed è un punto di riferimento di Palm Beach. Misura uno strabiliante 60.352 piedi quadrati. La stanza più bella della casa principale? Probabilmente il salotto marocchino, un wet-bar a figura intera e uno spazio di intrattenimento con abbondanti piastrelle, motivi e luci che evocano il romanticismo del paese. Altrove nella casa, soffitti a cassettoni dorati, pavimenti in rovere intarsiati, colonne in stile corinzio, legno intagliato e pietra, e una serie apparentemente infinita di colonnati per collegare i vari spazi portano un’infinita riserva di sorprese. La proprietà si estende per oltre cinque ettari, un enorme lotto a Palm Beach, e incorpora giardini formali e giardini, prati, percorsi pedonali, un laghetto koi e una darsena. La comparsa di Netscape ha segnato l’inizio della rivoluzione di Internet tradizionale. Clark ha anche co-fondato WebMD e ha recentemente lanciato CommandScape, un sistema di gestione degli edifici che combina climatizzazione, illuminazione, intrattenimento e sicurezza. Il suo patrimonio netto è riferito a nord di $ 2 miliardi. [gallery ids="128867,128868,128869"]]]>