Oslo: stop per due giorni auto diesel

Tempo di lettura: 1 minuto

La giunta comunale di , composta da laburisti e verdi, ha deciso il divieto di circolazione per tutti i veicoli propulsi da motori . Lo stop durerà almeno due giorni, ma potrà essere prolungato se le condizioni atmosferiche e il tasso d’ dell’aria non ritorneranno nei valori stabiliti.

Diamo notizia di questo divieto, peraltro valido per auto private e ogni altro veicolo, poiché si tratta di un esempio interessante di come esiste la concreta ricerca della salute pubblica.

La Norvegia è ai vertici mondiali per percentuali di vetture elettriche o ibride sul totale delle auto immatricolate: le elettriche sono il 17,5 per cento del totale.

Secondo l’Istituto norvegese per la salute pubblica, l’inquinamento causa 185 morti premature l’anno nella capitale norvegese. Quello delle emissioni dei veicoli è dunque un problema serio, così tanto da incentivare l’acquisto di vetture elettriche o ibride plug-in.

La decisione ha suscitato forte disappunto tra molti automobilisti. Il Partito del progresso (populisti, junior partner nel governo con i conservatori della premier) hanno subito chiesto rimborsi o indennizzi per chi ha un’auto diesel.

Fonte

-+-

NOTA di redazione
Questo articolo è stato redatto su indicazione del giornalista Duccio Magnelli, autore di questo articolo dal titolo “Il Futuro del Diesel“.

.^.