Ordo Supremus Militaris Templi Hierosolymitani Universalis OSMTHU

Tempo di lettura: 1 minuto

L’OSMTHU (Ordo Supremus Militaris Templi Hierosolymitani Universalis) presente non dichiara alcun collegamento diretto o discendenza dall’ dei Templari storico, anche se è possibile tracciare una linea ideale tra l’ storico e l’ nuovo del XVIII secolo.
I cavalieri moderni sono impegnati a vivere una vita Cristiana sacramentale secondo l’antica regola e secondo l’onore cavalleresco.
I membri dell’ordine sono Cristiani secondo la più severa tradizione spirituale ma con un’apertura ecumenica ispirata dallo spirito del Concilio Vaticano II e dal principio dell’universalità della Chiesa Cattolica di Roma.
Oggi esistono molti gruppi “Templari” nel mondo che dovrebbero essere giudicati dai “loro frutti” e non per le loro fantasiose ascendenze. Il nostro Ordine si posiziona all’interno dell’antica pianta che ebbe origine da Bernard-Raymond Fabrè-Palaprat in Francia nel XVIII Secolo e che è sopravvissuto sino ai giorni nostri in tutto il Mondo organizzato in piccoli rami (i Priorati generali Nazionali). L’ OSMTHU nacque dalla volontà di vari Priorati Nazionali Autonomi che vollero riunire in un solo spirito i vari gruppi templari che, attraverso un Consiglio Magistrale, elesse il Maestro Mondiale.

Fonte: OSMTHU (testo da facebook)