ONU: l’attuale tasso di cambiamento climatico porterà alla “catastrofe”

La messicana Patricia Espinosa, segretaria esecutiva della Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui , ha dichiarato in due interviste con la Associated Press che gli del clima dicono è ancora possibile correggere la situazione, “ma l’opportunità non durerà a lungo”, e il ha lasciato 12 anni per le di carbonio per raggiungere “un punto in cui non di potrà tormare indietro”.

Ciò significa che il mondo deve raddoppiare gli sforzi per evitare di raggiungere quel livello “e quindi tutti gli sforzi sono assolutamente essenziali” per ridurre le emissioni di carbonio e impedire che la aumenti, ha detto Espinosa.

Espinosa ha aggiunto che le emissioni di carbonio dovrebbero aumentare nei primi anni dopo la firma dell’Accordo di Parigi nel 2015. Inoltre, la continua a crescere e più persone richiedono più e risorse, ha detto il diplomatico.

L’accordo di Parigi mira affinché la temperatura mondiale non salga più di due gradi Celsius (3,6 ° Fahrenheit) entro la fine del secolo, rispetto all’era preindustriale e il più vicino possibile a 1,5 ° C (2,7 ° C) F). Il mondo in anticipo registra un aumento di temperatura di 1 ° C, quindi l’obiettivo è davvero quello di evitare che aumenti di un altro grado o di 0,5 ° C (1,8 o 0,9 ° F) da ora in poi.

Fonte