OMS, I casi di morbillo continuano a salire in tutto il mondo

Tempo di lettura: 1 minuto

L’Organizzazione Mondiale della afferma che i casi di stanno continuando a salire a livello globale, con numerosi e numerosi focolai segnalati in , , America Latina e .

L’agenzia delle per la , in un aggiornamento, ha dichiarato che il ha segnalato oltre 250.000 casi sospetti quest’anno, tra cui 5.110 decessi.

In Europa, ci sono stati più di 56.000 casi in Ucraina. Focolai considerevoli sono stati segnalati anche in , e altrove.

24 bambini morti mentre peggiora l’epidemia di morbillo di Samoa.

L’OMS ha notato che due grandi epidemie a New York sono finite ma continuano piccoli focolai negli altri .

A partire dal 5 novembre, ci sono stati più di 440.200 casi di morbillo in tutto il mondo segnalati all’OMS. Nel 2018, ci sono stati circa 350.000 casi.

Il morbillo è tra le malattie più infettive e può essere prevenuto con due dosi di vaccino.

Fonti varie