OBBLIGO LEGALE SUONI AVVISO PEDONI, NELLE AUTO ELETTRICHE

Die Soundexperten im Mercedes-Benz Technologie Center (MTC) in Sindelfingen entwickeln für jedes Mercedes-Benz Elektromodell einen individuell abgestimmten E-Sound. The sound experts at the Mercedes-Benz Technology Centre (MTC) in Sindelfingen develop an individually configured e-sound for each electric Mercedes-Benz model.

Tempo di lettura: 1 minuto

Suoni di avvertenza in dal 1 ° luglio 2019 obbligo di legge. Una normativa UE richiede l’installazione di un generatore di rumore. La direttiva afferma che inizialmente in veicoli ibridi, elettrici e a celle a combustibile di nuova certificazione – inclusi e – deve essere installato il sistema di per veicoli acustici (AVAS) per proteggere gli altri della strada.

Nell’UE, il suono di avviso è richiesto fino a una velocità di 20 km / h. L’ordinanza formula condizioni quadro molto dettagliate su come un suono AVAS dovrebbe suonare e come no.

Questo vale, ad esempio, per i volumi minimi e massimi, nonché per alcuni componenti del rumore.

Sotto queste e molte altre specifiche, gli esperti del campo sonoro del Technology Center (MTC) di Sindelfingen stanno lavorando per dare voce alla Mercedes elettrificata.

Nei banchi di prova acustici esterni, viene sviluppato un suono elettronico personalizzato per ogni modello con microfoni speciali.

Finché il risultato non è perfetto, viene costantemente simulato, misurato, valutato e ottimizzato in ogni dettaglio. Per i test drive successivi è anche un compagno estremamente sensibile qui – la testa artificiale. Registra i migliori suoni e arriva in modo impressionante vicino all’udito umano.

Il suono di Mercedes- AVAS differisce solo leggermente per l’UE, il Giappone e la Cina. Per gli Stati Uniti, si applicano altri requisiti, ad esempio al volume.

Inoltre, il veicolo deve già produrre un rumore quando si è in marcia con la marcia fino a 30 km / h. La chiusura di AVAS da parte del cliente è vietata in quasi tutti i paesi.

Fonte: