Nuovi Regolamenti Sulle Torri Di New York

New York City è crollata su torri di lusso in altezza. Destinati a facoltosi acquirenti di case, questi edifici residenziali si elevano vicino a 2.000 piedi, in particolare 432 Park Avenue. Una caratteristica che viene presa di mira in questi edifici sono i pavimenti che non vengono utilizzati per gli spazi residenziali, ma per le attrezzature strutturali e meccaniche.

Gli sviluppatori di diverse torri di lusso hanno trovato una scappatoia nelle severe leggi sulla zonizzazione della città. I pavimenti destinati a scopi strutturali e meccanici non contano rispetto alla dimensione massima dell’edificio, quindi sfruttano l’altezza di nuove strutture.

La motivazione principale per costruire strutture così alte è per le viste panoramiche per i residenti e gli immensi profitti per gli sviluppatori.

Il NY Times ha riferito che molte delle torri residenziali rimangono vacanti per la maggior parte dell’anno, quindi i loro proprietari non sono soggetti alle imposte sul reddito locali e statali perché non sono residenti in città.

Harry B. Macklowe, sviluppatore di Park Avenue 432 , è d’accordo con lo sforzo di stabilire regole decise attorno agli spazi meccanici. Tuttavia, ha respinto le affermazioni secondo cui il suo edificio li stava usando per alzarsi più in alto.

Sottolinea inoltre che senza i grandi pavimenti all’aperto, il 432 Park Avenue avrebbe più diffusione nell’acquisto di seconda casa.

I legislatori statali hanno proposto una tassa pied-à-terre, che è una annuale ricorrente su seconde case che valgono più di $ 5 milioni.

Inoltre, a ogni blocco viene assegnato un metraggio quadrato massimo, che può estendersi su edifici più piccoli limitrofi.

Il Real Estate Board di New York, il braccio influente del settore, ha affermato che le regole erano troppo restrittive e in contrasto con le tendenze ingegneristiche, come le batterie ad alta efficienza energetica.

Si prevede che il requisito costi ai proprietari di edifici più di $ 4 miliardi in costi di adeguamento.

Il sindaco De Blasio ha sottolineato che la città imporrà “multe gravi” ai proprietari di edifici che non rispettano, con multe sino a $ 1 milione. Ha continuato affermando: “Se qualcuno vuole costruire una di queste case, dovrà renderlo efficiente dal punto di vista energetico”, come riportato da The Real Deal.

Source