Norvegia, Vigeland Park: 200 sculture in bronzo, granito e ferro battuto

Tempo di lettura: 1 minuto

Vigeland Park si trova in , ed è un’opera a cielo aperto dello scultore Gustav Vigeland (1869-1943), nato a Mandal, una piccola città del sud della , da una famiglia umile di artigiani e contadini. Una delle più famose è il Monolito, alto 14 metri, creato da un unico blocco di granito che, per scolpirlo ci lavorarono tre tagliapietre per ben 14 anni. L’attrazione più nota caratteristica e, possiamo dire incredibilmente consumata in alcune parti, è, secondo la nostra opinione, il Sinnataggen (Piccola testa calda); si tratta di un bimbo arrabbiato che batte i piedi. Le sue mani ed i suoi piedi luccicano consumati perché tutti li toccano nel farsi la foto con lui. Il parco, aperto 24 ore al giorno per 365 l’anno, è accessibile gratuitamente. Fonte]]>