New York, Riapre il 21 Ottobre 2019 il Museum of Modern Art; restauro milionario

Tempo di lettura: 2 minuti

Il 21 ottobre, “un nuovo MoMA” sarà aperto al pubblico dopo essere stato chiuso per quattro mesi, con circa 40.000 piedi quadrati aggiuntivi di spazio per la a . I membri avranno la possibilità di vedere presto il museo, con un’anteprima il 19 ottobre 2019.

Per completare il progetto da 450 milioni di dollari, il museo ha collaborato con gli architetti Diller Scofidio + Renfro in collaborazione con Gensler.

“Ci sono molte cose di cui essere entusiasti in questo edificio”, ha detto oggi Suz Suzuki, regista per l’apertura del nuovo museo e curatrice di disegni e stampe.

Nel complesso, il museo, che vede circa 3 milioni di visitatori ogni anno, si è espanso di oltre 100.000 piedi quadrati, secondo un comunicato del MoMA.

La ristrutturazione comprende lo spazio aggiuntivo della galleria, un laboratorio di , un piano terra ampliato e le re-installazioni delle gallerie della collezione nel quinto, quarto e secondo piano.

C’è un nuovo spazio per le gallerie, un nuovo studio per spettacoli e una lobby aperta a doppia altezza rinnovata.

Una nuova sala da pranzo, The Carroll e Milton Petrie Terrace Café, si aprirà anche con l’inaugurazione dei . Anche altre opzioni per la ristorazione come Café 2 riapriranno, mentre The Modern, un ristorante completo, continuerà a funzionare.

Le gallerie della collezione, ha detto Suzuki, sono state ripensate. Alle pareti, i visitatori troveranno ciò che Suzuki ha detto di voler chiamare “vecchi amici” – classici che ci si aspetta di trovare al MoMA come “La notte stellata” di Vincent van Gogh – accanto a nuovi vicini.

L’espansione e l’aggiornamento delle gallerie consentono di visualizzare più opere d’arte in modo completo, suddivise per periodo.

La collezione inizia nel 1890 e segue una spina dorsale cronologica. Il primo periodo ospitato nel museo è esposto al quinto piano. Man mano che i visitatori scendono, avanzano nella timeline dell’arte moderna fino ai giorni nostri mentre sfogliano le collezioni delle gallerie, incluso il nuovissimo David Geffen Wing.

La speranza, ha detto Suzuki, è che le opere d’arte che fanno parte della collezione di pietre miliari del MoMA, abbinate ad opere emozionanti e sconosciute, susciteranno ispirazione e curiosità.

L’ingresso al museo costa $ 25 per gli adulti, $ 18 per gli anziani, $ 14 per gli studenti ed è gratuito per i bambini di età pari o inferiore a 16 anni.

Il museo sarà aperto dalle 10 alle 17:30 dal sabato al giovedì e chiude tardi venerdì alle 21.

Fonte
USAtoday