New York, Evento 201 -19, Simulazione sulle Pandemie gloabli

Tempo di lettura: 2 minuti

Negli ultimi anni, il mondo ha visto un numero crescente di eventi epidemici, pari a circa 200 eventi all’anno. Questi eventi sono in aumento e sono dannosi per la salute, le economie e la società. La gestione di questi eventi mette già a dura prova la capacità globale, anche in assenza di una minaccia pandemica.

L’evento 201, svoltosi il 18 Ottobre 2019, in collaborazione con il Johns Hopkins Center for Health Security, il World Economic Forum e la Bill & Melinda Gates Foundation, ha dimostrato in modo vivido una serie di queste importanti lacune nella preparazione alla e alcuni degli elementi delle soluzioni tra il settore pubblico e quello privato che saranno necessari per riempirli.

L’evento 201 è stato un precursore del ? Quel che è certo si è trattato di un esercizio da tavolo di pandemia di 3,5 ore che ha simulato una serie di drammatiche discussioni basate su scenari, affrontando difficili dilemmi reali associati alla risposta a un’ipotetica, ma scientificamente plausibile, pandemia.

15 leader mondiali nel mondo degli affari, del governo e della sanità pubblica sono stati protagonisti nell’esercizio di simulazione che ha messo in luce politiche irrisolte del mondo reale e questioni economiche che potrebbero essere risolte con sufficiente volontà politica, investimenti finanziari e attenzione ora e in futuro.

L’esercizio consisteva in trasmissioni di notizie pre-registrate, briefing in diretta sul personale e discussioni moderate su argomenti specifici. Questi temi sono stati attentamente progettati in una narrazione avvincente che ha educato i partecipanti e il pubblico.

Gli esperti concordano sul fatto che è solo questione di tempo prima che una di queste epidemie diventi globale, una pandemia con conseguenze potenzialmente catastrofiche. Una grave pandemia, che diventa “”, richiederebbe una cooperazione affidabile tra diversi settori, governi nazionali e istituzioni internazionali chiave.

Recenti studi economici mostrano che le pandemie saranno la causa di una perdita economica media annua dello 0,7% del PIL globale, ovvero $ 570 miliardi .

Le risposte dei giocatori allo scenario hanno illuminato la necessità di cooperazione tra industria, governi nazionali, istituzioni internazionali chiave e società civile, per evitare le conseguenze catastrofiche che potrebbero derivare da una pandemia su larga scala.

Simile ai 3 esercizi precedenti del Centro — Clade X , Dark Winter e Atlantic Storm —Event 201 mirava a educare leader senior al più alto livello di governi statunitensi e internazionali e leader nelle industrie globali.

Le seguenti personalità di spicco del mondo degli affari, del governo e della salute pubblica sono state esercitate da giocatori incaricati di guidare la risposta politica a uno scenario di epidemia immaginaria, nell’esercizio da tavolo pandemico dell’Evento 201; di seguito i loro nomi:

Latoya Abbott
Latoya AbbottSofia Borges
Sofia BorgesBrad Connett
Brad ConnettChristopher Elias
Christopher Elias
Tim Evans
Tim EvansGeorge Gao
George GaoAvril Haines
Avril HainesJane Halton
Jane Halton
Matthew Harrington
Matthew HarringtonMartin Knuchel
Martin KnuchelEduardo Martinez
Eduardo MartinezStephen Redd
Stephen Redd
Hasti Taghi
Hasti TaghiAdrain Thomas
Adrian ThomasLavan Thiru
Lavan Thiru

Fonte : centerforhealthsecurity.org