Nevada, gara off-road per sole donne

Tempo di lettura: 2 minuti

Due team di ingegneri di una nota casa giapponese hanno svolto una gara, Rebelle Rally 2019 , a Lake Tahoe, situato al confine tra California e . Il Rebelle Rally è il primo raduno di navigazione fuoristrada per sole donne e questa è la seconda edizione. Il produttore giapponese sta utilizzando l’evento per mostrare le capacità dei camion leggeri in tutti i tipi di terreni impegnativi in ​​diverse condizioni, dall’inizio alla fine, sulle Imperial Sand Dunes nel sud della California.

Il Rebelle Rally offre agli ingegneri un’opportunità unica di testare il prodotto Ridgeline nei tipi di ambienti in cui sono progettati per essere guidati.

I veicoli sono principalmente di serie ad eccezione delle modifiche, tra cui piastre di protezione personalizzate anteriori e posteriori, più aggressive pneumatici fuoristrada fuoristrada, luci ausiliarie, corrimano e portapacchi per cabina. Tutti i veicoli devono essere legali su strada, placcati e in grado di viaggiare su autostrada ai limiti di velocità indicati.

In questi due camion ci sono alla guida Sharon Moore, un tecnico di ingegneria senior con sede a Torrance, in California, e Michelle Klein, un ingegnere per i test di sicurezza in caso di incidente con sede a Raymond, Ohio. Klein è l’unico membro di ritorno del team e fa da mentore ai suoi nuovi compagni di , Liz Casteel, un ingegnere di test di affidabilità del telaio con base a Raymond, Ohio e Tasha Krug, un ingegnere di sistemi motore e test di guidabilità con base anche a Raymond, Ohio. Le due squadre dovranno affrontare otto giorni e 1.200 miglia di sfide di navigazione, cambiando terreno e ostacoli difficili come le dune di sabbia usando solo mappe, bussole e un roadbook.

Entrambi i veicoli sono dotati del sistema di con sistema di controllo della coppia con controllo della coppia intelligente. Il sistema include quattro modalità di gestione della trazione intelligente (ITM); Normale, Neve, Fango e Sabbia, consentendo al conducente di selezionare i migliori parametri di per l’ambiente.

La tecnologia è sempre un vantaggio quando si affrontano condizioni avverse, ma il punto centrale del Rebelle Rally è quello di ispirare le donne a spingersi oltre ciò che pensavano fossero i loro limiti lungo un in cui tutto è possibile e nulla è insormontabile.

Fonte